3552 Stagione Estiva, Come pulire il Condizionatore
 
 
 
Facebook Ebay Twitter Myspace  
 
 
HOME TERMOIDRAULICA ESPERTO INFORMA ESPERTO RISPONDE CALCOLA FABBISOGNO
 
 
 


Accessori per Idraulica e Rubinetteria
Caldaie
Climatizzazione
Componenti Idraulici
Componenti Idrotermici
Elettropompe
Energie Alternative
Irrigazione
Prodotti Chimici
Rubinetteria
Radiatori
Sanitari
Scaldabagno
Trattamento Acque
Rame per Condizionamento
Cellulari
 
 
NEWS
EVENTI

Stagione Estiva, Come pulire il Condizionatore

Se avete in casa un condizionatore, settembre e ottobre sono i mesi giusti per prendervene cura. Con pochi accorgimenti attuati al momento della dismissione e' infatti possibile preservarne l'efficienza, migliorando salubrita' dell'aria trattata in vista dell'estate. Togliere l’alimentazione elettrica, poi procedere con una pulizia, passando un panno umido sulla parte esterna e sul pannello interno. In caso di sporco persistente esistono detergenti specifici per condizionatori.

Asportare il filtro antipolvere. Una volta aperto il pannello, questo sarà ben visibile poiché è costituito da un telaio di rete fine. Si consiglia di eliminare la polvere più grossolana con la bocchetta piccola dell’aspirapolvere e poi procedere col lavaggio vero e proprio, con sapone neutro e ripetuti passaggi sotto l’acqua corrente.

Usare una spazzola a setole morbide per asportare con cura tutti i residui, e una volta terminato il lavaggio il filtro va messo ad asciugare all’aria, lontano da fonti di calore eccessive (evitare i raggi diretti del sole). Se il Condizionatore ha in dotazione il filtro a carboni attivi, che viene utilizzato per eliminare i cattivi odori dall’aria trattata, questo si immerge in una soluzione di acqua e detergente neutro per circa mezz’ora e poi si procede con risciacquo e asciugatura esattamente come l’altro filtro.

Prima di riposizionare i filtri, è bene ripulire la parte interna dello split da batteri, muffe e cattivi odori pruzzando uno spray igienizzante apposito. Rimontati i filtri e richiuso il pannello, si ripristina la corrente elettrica e si accende il condizionatore per circa un’ora, ma senza soggiornare nel locale e assicurando una costante aerazione. Durante questo periodo, la soluzione igienizzante si disperde nell’aria e potrebbe essere fastidiosa per persone che soffrono di allergie.

Esistono alcuni condizionatori che permettono di evitare tutte queste operazioni. C’è infatti una funzione particolare, la smart-clean, che pulisce automaticamente i filtri e sanifica l’aria.
 

Una volta aver pulito l'unità interna, si passa all’unità esterna. Questa dovrà essere pulita con un panno umido ed con prodotti specifici. Sarà poi utile proteggerla dagli agenti esterni (pioggia, neve, resine e sporcizia) coprendola con un telo.

Da ultimo, sostituire le pile dai telecomandi, per eviterare fuoriuscite di liquido dannoso per i circuiti elettrici.


E finalmente potete usare tranquillamente e al massimo della sua efficenza il vostro condizionatore.


 
 



Loc. Scaffa Vecchia, S.S. 82, km 66,200 03033 Arpino - Frosinone

info@termoidraulicaonline.it
webmanager@termoidraulicaonline.it

 

       

TERMOIDRAULICA ON LINE s.r.l, è un’azienda giovane e dinamica, grazie alla collaborazione con un leader del settore, siamo all’avanguardia nella vendita di materiale termoidraulico – sanitario, riuscendo così a soddisfare ogni esigenza. Con una scelta selettiva dei nostri prodotti e prezzi competitivi, stringiamo con il nostro cliente un rapporto di amicizia, mettendo a disposizione esperienza, grande fornitura, alta qualità e capacità di soddisfare ogni desiderio.

All right reserved copyright 2011 Termoidraulica online s.r.l. P.IVA 02676540608 - R.E.M. 169615
Design Altravia - www.termoidraulicaonline.it


Gli uffici sono aperti
dal Lunedì al Venerdi
dalle ore 14:00 alle 18:00